Giorno 13 maggio, nell’ambito del Progetto Legalità e dell’attività curriculare di Educazione Civica, gli alunni delle classi terze della scuola secondaria di primo grado, in modalità on line, hanno incontrato il dott. Roberto Damiani, ispettore della Polizia di Stato. Dopo i saluti della dirigente, prof.ssa Giuseppina Garofalo, che ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa, confermando la consolidata sensibilità del nostro istituto verso la legalità, il dott. Damiani ha illustrato un concetto di legalità a 360 gradi. Legalità è dire no alla cultura mafiosa che purtroppo è ancora radicata nel nostro territorio; legalità è dire no all’uso e allo spaccio di droghe; legalità è dire no al bullismo e al cyberbullismo per un uso più consapevole della rete e delle tecnologie digitali. Il rappresentante delle forze dell’ordine ha altresì sottolineato con chiarezza, pur nella complessità della questione, la delicata fase di crescita che i nostri alunni stanno vivendo con il suo carico di responsabilità, per cui anche la legge li guarda da una prospettiva diversa. I nostri studenti, attenti e partecipi, adeguatamente coinvolti dal relatore, sono poi intervenuti ponendo domande e chiedendo chiarimenti pertinenti su quanto ascoltato.
 
 
I Edizione concorso
“DANTE E SANTA LUCIA Un incontro illuminante" Siracusa, 25 marzo 2021
Complimenti alla nostra alunna della 2C della scuola secondaria di primo grado, Marta Silvestrini, che con il supporto delle professoresse referenti Debartolo e Panuzzo si è classificata prima nella categoria del proprio ordine di scuola alla prima edizione del concorso “Dante e Santa Lucia. Un incontro illuminante” indetto dalla Dante Alighieri di Siracusa, in occasione delle celebrazioni dantesche per il VII centenario della morte del Sommo Poeta. La rappresentazione grafica della nostra talentuosa alunna, secondo la tecnica del lettering, ha entusiasmato la giuria presieduta dalla dott.ssa Concetta Ciurcina che ha premiato on line i vincitori, durante la cerimonia che si è tenuta on line il 25/03/21, in occasione del Dantedì. Ancora complimenti a Marta che ha orgogliosamente rappresentato la nostra istituzione tra le numerose partecipanti, riuscendo sapientemente a dosare letteratura e creatività, colori e disciplina.
 
 

“Legge solo chi osa farlo” Sepulveda e la sua gabbianella 

Nei giorni 25 e 26 Novembre, nell’ambito del progetto #Ioleggoperchè, gli studenti delle classi seconde di Scuola Secondaria di Primo Grado hanno incontrato online, in videoconferenza sulla piattaforma Meet di Gsuite, i lettori della libreria storica "Casa del libro Rosario Mascali" di Siracusa. 

Si è deciso di ricordare lo scrittore Luis Sepulveda, mancato di recente, leggendo passi dal suo celebre e sempre attuale “Storia di una gabbianelle e del gatto che le insegnò a volare”. Le lettrici Agata Mascali  e Agata Scirpo, pressivo, attenzionando il tono, il volume, il ritmo delle parole come se fossero una sorta di melodia. Un sentito grazie va a Marilia Di Giovanni proprietaria della libreria che ha accettato il nostro invito e con piacere ci ha accolto virtualmente nella sua libreria. 

Vi invitiamo ancora una volta a partecipare alla donazione di un libro alla nostra scuola, facendo l’acquisto a distanza a prova di Covid-19, nella libreria con cui la nostra scuola si è gemellata. 

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=794800177734430&id=385528181994967

 

Progetto “La bellezza che resiste - Viaggio nel patrimonio naturale Siracusano”
Oggi, i discenti delle classi I A e I C della secondaria di primo grado hanno partecipato ad una lezione molto interessante e coinvolgente tenuta dal Dott. Fabio Morreale di Natura Sicula, nell’ambito del progetto dell’Assessorato alle politiche educative “La bellezza che resiste - Viaggio nel patrimonio naturale Siracusano”. La Riserva Orientata di Vendicari e il rispetto del patrimonio naturale siracusano sono stati gli argomenti trattati durante l’incontro. Molti lavori sia cartacei che multimediali sono stati prodotti dagli allievi dell’I. C. Wojtyla come preparazione all’attività odierna. Il progetto si concluderà con la visita della Riserva di Vendicari che è prevista per il mese di marzo o aprile.

Grande soddisfazione per la nostra scuola: un alunno della classe 3 ^ C di scuola secondaria di primo grado ha partecipato ad un concorso organizzato dall’associazione “Dueppiu' per la città che vorrei “ meritandosi il terzo posto nella sezione poesia IX Premio Tiche. Alla premiazione è stato accompagnato dalla docente di lettere A. De Bartolo. Complimenti!!!!!