Il nostro Istituto ha partecipato al concorso "Una mano...per dire che ci siamo" organizzato dall'associazione AIPD (ASSOCIAZIONE ITALIANA PERSONE DOWN) sezione Siracusa per ricordare la giornata mondiale della sD, che ricorre ogni anno il 21 marzo. Un bravissimo alunno di scuola primaria, classe quarta, ha vinto il premio creatività. COMPLIMENTI!!!
 
Il prossimo 27 maggio si celebrano i trent’anni della ratifica da parte dell’Italia della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, il testo giuridicamente vincolante che riconosce tutti i bambini e le bambine, gli/le adolescenti del mondo come titolari di diritti civili, sociali, politici, culturali ed economici.
Approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989, è stata ratificata dall'Italia il 27 maggio 1991 con la legge n. 176.
Per accompagnare i bambini in un percorso di scoperta e riflessione sui propri diritti, le classi quarte, scuola primaria, del XIV Istituto Comprensivo K. Wojtyla Siracusa hanno realizzato un’attività laboratoriale per permettere agli alunni di avvicinarsi alla conoscenza dei propri diritti e alle responsabilità ad essi connesse, sperimentando così un processo coerente con i principi di ascolto e partecipazione enunciati nella Convenzione.
Le docenti hanno letto i diritti sollecitando i bambini a riflettere sui loro contesti di vita e confrontarsi sui diritti e sul loro effettivo rispetto nella propria realtà; successivamente hanno invitato i discenti a condividere quale di questi diritti ritengono maggiormente rispettati in questo momento e, dopo aver ascoltato le opinioni di ciascuno, hanno trovato una risposta di gruppo condivisa da inserire sulla lavagna.
Grazie all’UNICEF e a questa bellissima iniziativa, gli alunni hanno vissuto un momento di riflessione non indifferente, hanno reso visibile , così, il loro punto di vista riguardo ai diritti ad essi dedicati.
 
 

Il 22 aprile di 51 anni fa veniva istituita la “Giornata mondiale della Terra”… Earth Day. In occasione di questa ricorrenza molto importante che vede interessati tutti i “grandi” della Terra e l’intera umanità, attraverso un percorso interdisciplinare, gli alunni, di tutte le classi di scuola primaria di tutti e tre i plessi, hanno avuto l’opportunità di riflettere, discutere ed esprimere la propria opinione sul tema che coinvolge anche loro in prima persona. Si sono cimentati in svariate attività: grafico-pittoriche, manipolative, coding, riflessione linguistica, produzioni letteraria, ricerche ed esperimenti, visione di documentari e video, ascolto di fiabe e tanto altro ancora. Tutti abbiamo l’obbligo di occuparci della nostra Terra mettendo in atto comportamenti responsabili e civili: differenziare, riciclare, riusare e ridurre i rifiuti sono delle buone abitudini che possono fare la “differenza”! Educare le nuove generazioni all'importanza e al rispetto della terra è il primo passo per un futuro migliore. C’è tanta verità nel proverbio navajo “Non ereditiamo la Terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli”… impegniamoci a restituirla in buona salute!

https://www.facebook.com/385528181994967/posts/877240242823756/

 

GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA 2021
I nostri bimbi delle classi prime di scuola Primaria sono stati super bravi, infatti è stato realizzato un bellissimo video con le immagini del libro ascoltato in precedenza, ma sono loro che leggono le frasi del libro! Quale modo migliore per festeggiare una Giornata così speciale! Grazie Terra
 
 

Questa mattina le classi prime della Scuola Primaria hanno partecipato ad un incontro online con alcuni operatori di Città Educativa per preparare un Progetto di sensibilizzazione per la "Giornata della Terra". È stato letto un libro sui dinosauri, è intervenuto un paleontologo e, persino il Sindaco ha voluto salutare i bambini! Dopo questo incontro verrà preparato un video con la partecipazione dei bambini e alcuni lavori attinenti al tema. Bambini, genitori e insegnanti hanno partecipato con molto interesse e sono entusiasti di completare il Progetto proposto! Dunque, a presto! Grazie a tutti.

https://www.facebook.com/385528181994967/posts/872410906640023/