MUSICA IN MOVIMENTO 2019 
DEDICATO A SIMONE GERACITANO

Domenica 9 giugno, come ormai tradizione, si svolgerà la manifestazione musicale “Musica in movimento” organizzata dal 14°I.C. “Karol Wojtyla” di Siracusa diretto dalla Prof.ssa Giuseppa Garrasi dalle ore 10:00 alle ore 12:00. La banda musicale coordinata dai professori di musica Nino Di Nicola e Angela Fronterrè, si esibirà con 10 brani musicali attraversando le vie principali di Ortigia, partendo da Piazza Pancali. Il percorso prevede corso Matteotti, piazza Archimede, via Roma, piazza Minerva per concludersi a piazza Duomo prospicente il palazzo dell’Arcivescovado, in onore di sua eccellenza Mons. Salvatore Pappalardo Arcivescovo di Siracusa. La manifestazione organizzata grazie alla grande professionalità e dedizione dei nostri professori di musica, quest’anno è dedicata a Simone Geracitano, come fortemente voluto dagli allievi, musicisti in erba, della scuola Wojtyla. Suoneranno per Ortigia con gioia per Simone.

 

 

Oggi il Sindaco è arrivato a scuola ed i ragazzi erano tutti emozionati! É stato accolto nell'atrio dal gruppo di alunni della scuola secondaria di 1°Grado che segue il Corso ad Indirizzo Musicale diretti dai Professori di Strumento. Hanno suonato alcuni pezzi fantastici tra i quali l'Inno di Mameli che tutti i presenti hanno cantato. Poi, in un'aula, c'è stato l'incontro con le due classi, 4°A e 4°B di scuola primaria. Il Sindaco ha conversato con gli alunni sui temi trattati nella lettera: scuola- tempo libero- viabilità- ambiente- assistenza. Le risposte alle domande poste sono state chiare ed esaustive. Gli alunni hanno partecipato alla conversazione con molto interesse. Su un tema in particolare si é soffermato il Sindaco e cioè "La Legalità" cercando di far comprendere loro come tutto parte da lì, facendo esempi concreti. Il rispetto delle regole da parte di ogni cittadino permette a tutti di vivere in modo più civile e di avere una città con servizi migliori per tutti, ma soprattutto per i bambini, cittadini di domani, che devono cominciare sin da ora. L'incontro si è concluso con un rinfresco offerto dai genitori per tutti i presenti. Prima di salutare, il Sindaco ha invitato i ragazzi a "casa sua": il Comune! I ragazzi, felici dell'invito, ricambieranno la visita con grande piacere l'anno prossimo in quinta!

 

 

 

 

Il coro del XIV I. C. di Siracusa, si è esibito all’interno dei locali dell’Istituto, nell’ormai tradizionale concerto di fine anno scolastico. 
Coordinata dall’ins. Zaccarello e magistralmente diretta dal Maestro Mariuccia Cirinnà, la Corale rappresenta ormai quasi da un ventennio, un efficace raccordo tra la scuola primaria e la secondaria di primo grado.
In questi anni si è esibita anche in numerose manifestazioni extrascolastiche rappresentando un valido raccordo con gli enti e le istituzioni, riportato notevoli successi di pubblico e di critica.
Il gruppo corale, costituito da allievi di quarta, quinta elementare e scuola secondaria di primo grado, ha affrontato in questi mesi un percorso che ha seguito un filo conduttore: la Pace. Pertanto, tra i tanti studiati, l’esibizione finale ha puntato su brani di forte impatto emotivo e di indubbia complessità tecnica. Gli allievi hanno eseguito canti in italiano, inglese, francese, latino e arabo, riuscendo a coinvolgere ed emozionare il numeroso pubblico presente.

 

 

Domenica 2 giugno, nel magico scenario del Teatro Greco di Palazzolo Acreide, gli alunni del XIV Istituto Comprensivo di Siracusa, con la regia di Giulia Valentini, hanno partecipato alla venticinquesima edizione del Festival Internazionale del teatro classico dei giovani, promossa dall’Istituto Nazionale del Dramma Antico di Siracusa, mettendo in scena una versione rivisitata della commedia “La Pace” di Aristofane. Il Progetto Teatro, fortemente voluto e sostenuto dal Dirigente, prof.ssa Giuseppa Garrasi, nasce dall’idea di sensibilizzare i ragazzi verso la cultura classica e dalla convinzione che la recitazione aiuti a migliorare la socializzazione e a far interiorizzare valori come il senso di coesione e di appartenenza al gruppo. I giovanissimi interpreti, guidati dall’ins. Tina Di Pasquale, hanno saputo regalare attimi di intensa emozione al pubblico presente, che ha testimoniato consenso e soddisfazione con ripetuti applausi.

 

 

 

 

 

 

La Dirigente Scolastica, prof.ssa Giuseppa Garrasi, e le referenti dei giochi matematici dell’Università Bocconi di Milano, Prof. ssa Piazza e Prof.ssa Ferrarini, si sono complimentati con i primi tre classificati della graduatoria di merito dei Campionati Junior per la Categoria CE4 e CE5. Si aggiungono ai cinque alunni della categoria C1, altri due alunni, ma stavolta della Scuola Primaria, 7 in tutto, che sono stati ammessi alla finale italiana dei Campionati Internazionali e andranno a Milano a gareggiare giorno 11 maggio 2019. Logica, intuizione e fantasia sono i requisiti che bisogna avere per partecipare ai giochi matematici, non occorre la conoscenza di teoremi impegnativi, ma intuito, creatività e soprattutto la voglia di mettersi in discussione per potersi migliorare. Complimenti a tutti gli alunni che hanno partecipato alle gare e si sono messi in gioco, in bocca al lupo ai nostri sette alunni finalisti!